Puglia: contributi regionali per i professionisti per l’attivazione di un Piano di Innovazione Family-Friendly

Dismissione Windows 7
12 febbraio 2020
Guarda tutto

Gruppo di lavoro

Il 16/04/2020 la Regione Puglia ha stanziato una dotazione pari a 14.500.000 € per l’Avviso pubblico “Attivazione di un Piano di Innovazione Family Friendly nelle PMI“, in linea con il Programma POR 2014-2020, Sub Azione 8.6b.

La misura è finalizzata alla promozione del welfare aziendale e lo sviluppo di nuove forme di organizzazione del lavoro orientate al benessere dei lavoratori e delle loro famiglie (smart working e telelavoro).

Il Piano di Innovazione Family Friendly, della durata di 18 mesi, deve essere redatto sulla base dell’analisi dei fabbisogni connessi alla conciliazione vita-lavoro e al benessere organizzativo e può prevedere l’implementazione:

  • di misure di flessibilità oraria e/o organizzativa;
  • di attività propedeutiche all’introduzione delle misure di flessibilità.

Ogni proposta progettuale non può superare l’importo complessivo di € 100.000,00.

Il bando è a sportello fino ad esaurimento fondi e finanzia fino all’80% della spesa per la redazione e l’implementazione del Piano di Innovazione Family friendly e fino al 100% della spesa per la formazione, propedeutica alla realizzazione del Piano.

Le spese ammissibili al bando devono essere relative:

  • alla redazione del Piano di innovazione come servizi di consulenza e risorse umane interne
  • al Piano di comunicazione, servizi e forniture connesse
  • alle attrezzature hardware, software, licenze escluso quelle Saas, mobili e arredi, leasing
  • alla formazione inerente, spese di personale inerenti i formatori, materiali, rimborso viaggi e trasferte, costo del personale partecipante, etc.

Con Determinazione n. 383 del 12/05/2020 l’incentivo è esteso anche ai liberi professionisti con sede legale o operativa in Puglia che, alla data di presentazione della domanda siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere regolarmente costituite secondo il proprio regime giuridico e iscritte al registro delle imprese
  • esercitare libera professione ed essere iscritti all’Albo, ove previsto.

Per approfondire ulteriormente leggi l’articolo:

https://por.regione.puglia.it/-/piano-family-friendly-pmi

Per maggiori informazioni, un supporto alla redazione del Piano e la presentazione della domanda, scrivi a info@legos.it