Tecnici e consulenti per lo Studio e l’Ufficio Legale: ecco il servizio Legos

“Il maltempo non ferma la nostra assistenza”
9 gennaio 2017
Marketing e comunicazione, le nuove sfide di Legos
15 marzo 2017
Guarda tutto

Tecnici e consulenti per lo Studio e l’Ufficio Legale: ecco il servizio Legos

Coniugare le risposte alle esigenze del professionista e il supporto tecnico altamente specializzato. È questa la mission verso cui tende, con sempre maggiore impegno Legos, attraverso una costante attenzione all’organizzazione dei servizi per i propri clienti. Un’ambizione, a supporto del mondo legale e degli avvocati, portata avanti sempre con dedizione, che oggi, nel decimo anniversario della nascita della nostra società, vogliamo raccontare dando voce a chi quotidianamente la rende possibile.

Cominciamo questo viaggio con Donato Giorgio (foto in alto), una delle figure centrali della nostra organizzazione, che ricopre l’incarico di consulente tecnico dell’assistenza di Legos. È lui a spiegarci che “l’obiettivo di Legos è mettere a disposizione dei clienti un servizio di assistenza a 360°, che abbracci l’intero mondo informatico per gli Studi e gli Uffici Legali. Sappiamo intervenire per dare una rapida ed esaustiva risposta su richieste inerenti i software gestionali in uso presso i professionisti che ci contattano, ma garantiamo un supporto anche più generico, che abbraccia problematiche di natura tecnica e sistemistica in senso lato. Il tutto avviene in due modalità, seppur strettamente intrecciate tra di loro: disponiamo di un’assistenza da remoto, con la quale guidiamo i clienti alla soluzione immediata, e anche di un gruppo di tecnici mobili, che raggiungono studi e uffici in sede per interventi di natura hardware, ma anche ripristino postazioni con anomalie, modifiche di rete, messa in sicurezza, solo per fare alcuni esempi. Il coordinamento spetta all’ufficio pianificazione, che ci consente di organizzare segnalazioni e spostamenti logistici in modo da assicurare una pronta risoluzione”.

Giuseppe Mancino_Annalisa DitomaCome si evince dalle parole di Donato Giorgio, l’orientamento al cliente è sempre fondamentale. Infatti, il suo ruolo è proprio di fungere da gancio tra l’attività prettamente tecnica, volta a fornire risposte, e il cliente stesso, che vede in lui un riferimento costante per qualunque segnalazione in merito all’attività professionale, non esclusivamente di taglio informatico. “La natura del nostro servizio ci spinge ad addentrarci maggiormente nella realtà professionale degli avvocati che si rivolgono a noi, al fine di rendere sempre più completa l’attività svolta. Pur nelle differenze che possono esserci tra l’operatività nello Studio e quella nell’Ufficio Legale, cerchiamo sempre di entrare in stretto contatto con l’avvocato e i suoi collaboratori, in modo da avere piena consapevolezza delle dinamiche e delle problematiche per essere in totale sintonia nel momento in cui giungono le richieste. Tutte le nostre risorse si impegnano ad approfondire ogni aspetto e peculiarità della professione legale, proponendosi ai clienti come tecnici altamente specializzati, non solo nel ramo informatico, ma anche per novità giuridiche e legislative. In questo modo manteniamo il perfetto allineamento con avvocati e collaboratori, a cominciare dalle sessioni di formazione sui software, che inevitabilmente hanno tratti che richiamano il lavoro svolto negli Studi e negli Uffici”.

Annalisa Ditoma_CATUna cura e una dedizione ad hoc per il cliente, come nel caso degli Uffici Legali di Enel, uno dei nostri importanti clienti, per il quale Legos garantisce consulenza per il software. A questo si aggiungono anche monitoraggio e feedback del servizio. “Abbiamo un costante controllo delle chiamate, delle segnalazioni, degli interventi e delle risoluzioni, sia qualitativo che temporale. In questo modo siamo riusciti a trovare le soluzioni per migliorare sempre più la reperibilità e ora riusciamo a rispondere a diverse richieste in contemporanea, con attese brevissime o nulle, procedendo ovviamente con la soluzione da remoto o con la mobilitazione del tecnico di zona. Sono in cantiere anche nuove soluzioni per rendere ancor più accessibile il servizio di assistenza, che, comunque, ora dispone sia di un numero verde dedicato, sia di un indirizzo mail di riferimento, dal quale è generato un ticket di richiesta, che viene immediatamente preso in carico o smistato a chi opera gli interventi in loco. 

I nostri punti di forza? Aspiriamo a essere disponibili, rapidi e efficienti, senza mai tralasciare la qualità e la soddisfazione del cliente. Chiaramente questo è possibile soltanto per merito della dedizione e dell’impegno di tutte le risorse di cui disponiamo”.