Dicono di Legos: Intervista all’Avvocato Vittorio Russi

Help Desk: i nostri dati e il servizio personalizzato
3 gennaio 2018
Guarda tutto

Dicono di Legos: Intervista all’Avvocato Vittorio Russi

Legos è da sempre attenta ai suoi clienti e garantisce agli stessi, non solo un supporto a livello di organizzazione dello studio, di proposte, di prodotti innovativi e di qualità, ma anche un buon livello di cura, di presenza, di assistenza in tutte le fasi del percorso di automatizzazione dello Studio Legale e nel supporto alla scelta e alla gestione dell’utilizzo delle novità tecnologiche d’avanguardia per la professione legale. Ma è proprio così? Non c’è nulla di meglio che chiedere direttamente ai nostri clienti cosa pensano di Legos e del lavoro che costantemente svolgiamo per loro.  Attraverso delle brevi interviste che fanno luce direttamente e immediatamente sul vissuto concreto degli stessi, Legos si racconta e si mette alla prova, perché i nostri clienti sono parte integrante del vissuto aziendale e non solo semplici fruitori di un servizio!

Ecco come l’Avvocato Vittorio Russi,  responsabile del prestigioso Studio Legale Russidescrive la sua esperienza storica con Legos.

Quali i vantaggi che l’automazione dello Studio Legale, grazie al supporto di Legos, ha portato nello sviluppo della sua professione e nell’organizzazione del Suo Studio Legale?

Innumerevoli, ma soprattutto sostanziali. Non esiterei a definire una “svolta epocale” il passaggio dalla vecchia gestione in cartaceo della agenda, delle pratiche ed in genere di ogni attività dello Studio, alla attuale funzionalità attraverso l’utilizzo di Suite; posto che, attraverso gli evidenti risparmi di tempo, le sinergie derivanti dalla esponenziale implementazione delle possibilità di lavoro in team, e la assoluta ed ormai imprescindibile opportunità di essere fisicamente svincolati dalla “scrivania”, la professione “automatizzata” consente senza dubbio di raggiungere obiettivi rilevantissimi ed estremamente gratificanti nella valutazione di qualità delle prestazioni professionali di ogni singolo componente dello Studio, e nel servizio conseguentemente assicurato alla clientela.

Legos è un suo interlocutore da tempo, non solo nel campo dei prodotti, ma soprattutto dei servizi e dell’assistenza. Quale servizio percepisce come fondamentale per la sua attività e quale il suo vissuto al proposito?

Più che un servizio, il modo di concepire, da parte di Legos, il rapporto con il cliente: ovverosia la assoluta “disponibilità” alla soluzione dei problemi. La nostra attività professionale, come ho detto, è ormai tutta incentrata sull’utilizzo di Suite. Chiaramente ogni minima problematica che si dovesse verificare in tale utilizzazione, ogni minima falla del programma, mette a rischio, sia pur temporaneamente, l’attività di Studio: per il che ho sempre apprezzato, ed anzi considerato fondamentale ed imprescindibile, per l’appunto la particolare ed assoluta inclinazione, da parte di tutto lo staff Legos, alla immediata, e non solo tempestiva, risoluzione delle eventuali problematiche, sia con interventi in remoto, che assicurando, ove necessario, la presenza dei tecnici in Studio. Non a caso i tecnici Legos sono ormai considerati, da tutti i componenti del mio Studio, parte integrante della “squadra” dello SLR.

In quali campi potremmo offrire un ulteriore supporto per permetterLe di dedicarsi in modo ancora più efficace e strategico allo sviluppo professionale?

Ritengo, ed ho sempre ritenuto, imprescindibile, per ogni Avvocato, la necessità di più che adeguata formazione nelle materie sempre nuove che l’evolversi della giurisprudenza propone, e di costante aggiornamento nei settori trattati: per il che mi piacerebbe pensare a Legos come partner ad esempio nel settore della formazione online, al fine di consentire la partecipazione ad eventi formativi da remoto, con agevolazioni sui – notevoli – costi che gravano sui professionisti per avere accesso a tali attività formative. In tale ottica Legos potrebbe definire accordi con le principali law school nazionali, e vendere pacchetti di eventi formativi online alla sua clientela; in tal modo io stesso, o i miei Colleghi di Studio, potremmo collegarci in remoto da Studio a tali eventi formativi, con risparmio evidente di tempo e dei costi che le trasferte convegnistiche naturalmente comportano.

Potreste indicare tre aggettivi con cui descriverebbe Legos attualmente?

Performante, presente, rassicurante.

Quali sono state le Sue maggiori soddisfazioni nell’organizzazione e nella gestione del Suo studio e della Sua carriera?

Veder crescere una lunga serie di giovani Colleghi, che sono passati dalle scrivanie del mio Studio, mutuando – mi piace pensare – il mio entusiasmo ed il mio sacro rispetto per la nostra meravigliosa professione. In fondo, fare l’Avvocato è sempre meglio che lavorare.